Zia per la prima volta

Scrivo di getto, non so se questo post avrà capo nè coda: sono appena diventata zia, per la prima volta, di una splendida bimba!!!

it-is-a-girl

Adele questo post è per te perché non so se riuscirò a dire quello che sto provando alla tua mamma e al tuo papà stasera; perché mi emoziono molto più facilmente da quando sono diventata mamma e le parole in certi casi mi si fermano in testa, mentre è più facile scriverle sulla tastiera.

Per 9 mesi ti sei fatta vedere poco, l’indispensabile, lasciando fino all’ultimo momento il brivido della sorpresa. Ti sei fatta attendere qualche giorno in più lasciando tutti sulle spine, ma ognuno nasce quando è il suo momento e per certe cose ci vuole il tempo che ci vuole, senza fretta.

Sei arrivata in estate come il tuo cuginetto più grande, che da oggi sarà grande ancora di più perchè avrà tante cose da insegnarti e tanto affetto da regalarti. Anche il tuo cuginetto più piccolo non vede l’ora di vederti e cantarti Jingle Bells, perchè i grandi classici non conoscono stagione e lui vuole sfoggiare il meglio del suo repertorio – porta pazienza anche se il genere non ti piace, apprezza l’impegno. E poi hai anche un’altra cugina poco più grande di te, che crescerà con te e condividerà con te i momenti più belli, passandoti magari qualche vestitino e, se sei fortunata, le scarpe. Dagli zii invece potrai ereditare solo camion, ruspe, figurine dei supereroi e, forse, i Lego (dipende per quanti anni ancora ci giocheranno i tuoi cugini e lo zio… comunque preparati a ricevere tanti Lego Friends per i prossimi compleanni, io ti avviso!).

Non so come si fa a fare la zia e ad essere una buona zia. È la mia prima volta e come tutte le prime volte si va a tentativi: si cerca di fare meglio che si può ma si può sbagliare o si potrebbe fare di più. Porta pazienza anche con me, che sono poco paziente e sempre di corsa.

Riempi di amore la nuova vita dei tuoi genitori, ubriacali dei tuoi sorrisi e delle tue guance morbide. Sbausciali di baci e inondali con tante parole incomprensibili. Corri da loro non appena imparerai a camminare e continua a farlo anche quando diventerai grande: nessuno ti amerà mai più della tua mamma e del tuo papà, ricordalo sempre. Per questo, se ti è possibile, cerca di farli dormire un pochino (ti vorranno bene lo stesso, ma quando diventerai mamma a tua volta capirai il perchè di queste parole!).

Impara ad essere felice e insegnaci come si fa, perché più si è piccoli e più e facile, noi grandi ce ne dimentichiamo spesso. Ringrazia Dio ogni giorno per questa vita che oggi cominci, è il dono più bello che ci viene fatto e non dobbiamo dimenticarci di esserne grati.

Benvenuta tra noi Adele!

9 thoughts on “Zia per la prima volta

  1. Hermione Risposta

    Ma che bello, e che bel nome Adele, mi piace tanto!
    Anche i miei bimbi a breve avranno un cuginetto e sono molto impazienti e curiosi. A mio modo sarò zia anch’io, sebbene acquisita, ma da figlia unica di più non posso fare 😉

  2. Agnieszka Risposta

    Ciao!
    L’arrivo di un nuovo bambino è sempre un evento meraviglioso, anch’io zia da pochi giorni – molto emozionante! Da mamma di una Adele non posso dire che i genitori hanno scelto un nome bellissimo!;-)))
    Auguri zia e auguri agli genitori e ovviamente alla piccolina!

  3. Ketty Risposta

    Tanti auguri!
    Comprendo la tua commozione. Quando è nato il mio nipotino ho pianto di gioia e gli voglio bene come ad un figlio.
    Un abbraccio.
    Ketty

  4. Mamma avvocato Risposta

    Anche la mia prima nipotina si chiama Adele ed è stata una emozione bellissima vederla per la prima volta! peccato che mio fratello e mia cognata non ci lascino stare mai con lei e la sorellona e ci si veda solo nelle occasioni classiche di Natale e Pasqua…ci soffro molto.
    Il tuo augurio ad Adele e’ bellissimo e sono certa che sarai una bravissima zia!!!

  5. fortunatanellasfortuna Risposta

    Che bel post! Mi sono commossa!
    Ricordo bene l’arrivo della mia prima nipotina…sono impazzita dalla gioia, inoltre non ero ancora sposata e me la sono potuta godere alla grande!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *