Fermenti Lattici vs Virus: 3 a 0

Ogni anno immancabile si ripresenta: approfitta delle manine sporche, gioisce per la condivisione di piatti e bicchieri, salta grazie agli starnuti, passa sotto porte e finestre, scala balconi. Untore senza scrupoli, gira e rigira per le classi degli asili tutto l’inverno per poi fare vacanza nelle case dei bimbi, che lo condividono inermi con il resto della famiglia.

diarrea bambiniSilenzioso e invisibile, comincia la sua opera attraverso un semplice mal di pancia, poi attacca con la nausea, fino ad arrivare all’apice che tutti conosciamo. L’avete capito, è lui: Er Virus, quello della gastroenterite. Non so voi, ma tra le malattie che si prendono abitualmente questa è quella che odio di più.

L’anno scorso con Gabriele a scuola e Nico ancora a casa con me, tutto sommato ci è andata bene; quest’anno invece Er Virus è partito dall’asilo e si è già fatto il terzo giro a casa nostra. Ora è primavera, vorrei proprio dirgli che potrebbe cercarsi un posto migliore, che stiamo benissimo senza di lui, e soprattutto che sappiamo come sconfiggerlo in fretta. ‘abbellodimammatua, non hai futuro.

Quello che possiamo fare per prevenire a casa è:

  • lavare spesso le mani
  • usare stoviglie distinte per ogni componente delle famiglia
  • idem per gli spazzolini da denti
  • non mangiare gli avanzi dei bambini se si sospetta un contagio!!!

Spesso però Er Virus attacca proprio fuori casa, dove ci sono molti bambini o molte persone in generale. E se ci sceglie come vittime, corriamo subito ai ripari.

Il problema principale in caso di gastroenterite è la disidratazione, quindi i rimedi consistono nel:

  • bere molto, moltissimo. Fatevi consigliare dal pediatra (o dal medico se è arrivato il vostro turno) se sono necessarie specifiche soluzioni reidratanti;
  • ripristinare la flora batterica con fermenti lattici;
  • cominciare a mangiare poco alla volta e in bianco. Ok a riso, pasta con olio, pane, patate, pollo o tacchino ai ferri, mela, banana;
  • evitare per qualche giorno latticini ed eccessive quantità di zuccheri;
  • riposare. In caso di febbre è sufficiente del paracetamolo.

Non dimenticate mentre fate tutte queste cose di munirvi di tanta pazienza per sopportare il fastidio e di tanto tempo per lavare le lenzuola, i tappetini, gli asciugamani, le scarpe, tutti i vestiti che verranno imbrattati. Coraggio, qualche giorno e poi passa.

2 thoughts on “Fermenti Lattici vs Virus: 3 a 0

  1. Koko Risposta

    Un virus davvero antipatico…
    Speriamo che la bella stagione arrivi presto e si porti via tutti questi malanni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *