Decorare la cameretta quando arriva un bimbo

Quando sta per nascere un bimbo è importante preparare una cameretta per lui/lei che sia adatta alle sue esigenze, un posto tutto suo che si adatti nel tempo alla sua crescita.

Per arredare e decorare il suo ambiente ci sono tantissime idee e soluzioni originali che possono aiutare i neo genitori nella scelta di come riempire gli spazi o giocare con i colori. Dopo due gravidanze, e quindi due fasi di “lavori” alla cameretta, ho pensato di raccogliere qualche idea su come gestire al meglio lo spazio e su quali soluzioni adottare per dare originalità e stile alla stanza più giovane della casa.

Le due zone più importanti sono certamente quella per la nanna e quella dedicata al gioco.

L’angolo nanna dev’essere il più comodo e sicuro possibile, con un lettino (o una culla per i primi mesi) confortevole e con tutto quello che serve a portata di mano. Se dovessi scegliere adesso la cameretta dei miei bimbi mi lascerei cullare dai toni azzurro o menta, che accompagnati ad un beige chiaro danno una dolcezza e una morbidezza uniche.

menta 1

Anche l’angolo gioco dev’essere in primo luogo sicuro, senza spigoli o oggetti pericolosi. Via libera a tappetoni, tende e cuscini colorati, che consentano al bimbo di muoversi in tutta libertà e sicurezza.

pillows

Lo spazio gioco deve essere ordinato in modo che ogni cosa abbia il suo posto, e funzionale in modo che ci siano gli elementi che consentano al bambino di esprimersi, divertirsi e giocare con la fantasia.

Anche dei contenitori molto semplici, ad esempio, possono essere personalizzati per dare un tocco di vivacità e carattere (e magari invogliare i più grandicelli a mettere a posto),

menta

oppure si possono inserire un tavolino, uno sgabello e una cassapanca in legno legandoli delicatamente con il resto dell’arredamento.

menta 2

Per chi proprio non può fare a meno delle mensole, bastano pochi giochi e oggetti per rendere speciale uno scaffale.

mensole

E se la stanza fosse tutta per una signorina? Io mi lancerei sui toni rosa pastello e raccoglierei una manciata di stelle…

stelle 2

stelle 1

… perché i sogni si possono sognare ovunque, ma è più facile se hai un posto speciale per farlo!

Il mio consiglio è che qualunque sia il tuo stile e qualsiasi siano i tuoi spazi, tu possa cercare più ispirazioni e idee possibili. Lasciati rapire da tessili, tappeti, contenitori e complementi d’arredo in generale. Cambia disposizione degli oggetti ogni tanto, cambia colori, aggiungi o togli quello che credi possa essere utile a te e al tuo bambino durante la sua crescita. Una bella cameretta, anche se cambia, è per sempre.

2 thoughts on “Decorare la cameretta quando arriva un bimbo

  1. Mamma Avvocato Risposta

    Belle le tue proposte! Devo dire, però, che se a me piacciono molto, il ricciolino non le approverebbe. Ho il sospetto che i toni pastello piacciano ai genitori ma i figli, come il mio, preferiscano i colori forti!!

    • Mammaalcubo Autore articoloRisposta

      Crescendo sicuramente ognuno esprime i suoi gusti ed è giusto tener conto anche del loro parere quando diventano più grandicelli 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *