Calendario scolastico LEGO

Oggi ricomincia l’asilo, secondo figlio al secondo anno. Nicolò non vedeva l’ora di ritornare, vedere i suoi amichetti e la sua maestra, correre in cortile, pasticciare con i colori e la schiuma da barba, i pennelli, la farina. Dopo due mesi abbondanti di stacco estivo la voglia di compagnia è tanta, ma tante saranno anche le sfide che ci attenderanno quest’anno. Ci siamo preparati a lungo per questo evento cercando di accattivarci la sua collaborazione, soprattutto al mattino: speriamo che l’entusiasmo duri il più a lungo possibile. Già, perchè l’ostacolo più difficile l’anno scorso sono stati i capricci durante la preparazione del mattino per uscire di casa. Lotte, urla, sudate, nervosismi a non finire.

Stavolta voglio provare a giocare d’anticipo, utilizzando qualche strategia di coinvolgimento divertente in alternativa ai miei “Dai muoviti che è tardi” & company. Cercando in rete ho trovato qualche idea e l’ho modificata facendo leva sulla passione più grande dei miei figli: i LEGO. Ho costruito con loro un Calendario scolastico LEGO con i giorni della settimana per fargli capire il susseguirsi delle giornate e la differenza tra i giorni feriali e il weekend.

Materiale occorrente

Servono:

  • Una piattaforma grande
  • 7 piattaformine (o mattoncini comuni) di due colori diversi per distinguere i giorni feriali dal weekend
  • Personaggi LEGO, uno per ciascun bambino.

I nostri, indovina un po’, sono gli amici di Star Wars:

Calendario-scolastico-Lego-dettaglio3

Come funziona il calendario scolastico

Bisogna preparare un calendario settimanale distinguendo con dei colori i giorni della settimana scolastica dal weekend, in modo che sia ben chiaro ai bambini che dal lunedì al venerdì ci sono da fare certe attività in un certo tempo e in un certo modo, mentre nel weekend si può dormire di più, giocare a casa, stare in pigiama, fare colazione con calma. Noi abbiamo inserito anche le iniziali dei giorni così da poterlo sfruttare anche per il grande, ma non è necessario che il bambino conosca ancora i giorni della settimana, gli basterà sapere che nei giorni rossi (ad esempio) si va all’asilo e nei giorni grigi si sta a casa.

Calendario-scolastico-LegoGli omini si muovono sulle piattaforme in maniera insindacabile: ogni mattina, appena svegli, avanzano di un posto segnando il giorno giusto. Se l’omino dice che è giovedì, non si può stare a casa. Si fa colazione bene e ci si veste senza far tragedie e complicazioni (vedremo…). Il sabato non è obbligatorio svegliarsi alle 7, anzi: se ci si sveglia presto, l’omino è ancora sul venerdì e non si è ancora mosso, vuol dire che si può stare a letto ancora un pochino!

Calendario-scolastico-Lego-dettaglio2Ovviamente lo stesso risultato si può ottenere con un foglio e dei pennarelli. L’importante è rendere partecipi i tuoi bambini durante la realizzazione e fare in modo che si divertano. Spiega loro a cosa serve in modo che siano consapevoli e che possano vedere i risultati del loro impegno.

Buona preparazione!

Web Hosting

 

25 thoughts on “Calendario scolastico LEGO

  1. MartaVi Risposta

    Complimenti è una bellissima idea! I calendari di tipo “visivo”, li consiglio sempre alle mamme dei miei pazienti che hanno difficoltà ad esempio nell’apprendere i concetti di tempo e in tante altre situazioni. Con i bimbi che non hanno alcuna difficoltà pure sono importanti. Li ho sempre utilizzati con i disegni, le immagini, ma con i lego mai…grazie per l’idea.
    Teresa

  2. decoriciclo Risposta

    Ciao, arrivo dal linky party di Alex.
    Che bella idea questo calendario con i lego!
    Le mie figlie ormai sono grandicelle… ad averlo visto o pensato prima… =)))
    Dani

  3. carmen Risposta

    Che bellissima idea!
    Quando erano piccoli, i miei figli non raccontavano mai nulla di quanto avveniva a scuola e allora mettevo loro un omino Lego in tasca e la sera chiedevo all’omino com’era andata la giornata…non ci crederai ma, funzionava!!

  4. Elena Risposta

    Ciao arrivo dal Linky party! La tua idea è a dir poco geniale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Bellissima complimenti

    Se ti va fai un salto nel mio blog
    Elena

    • Elena Risposta

      Caio Coetanea! Io invece mi occuoo di comunicazione e pubblicità di giorno e di wedding &co di notte. Che dura vita da creative hihihhii!
      A presto

      Elena

  5. Manuela G. Risposta

    Ciao, anche io arrivo dal linky party di Alex.
    Mio figlio ha iniziato ad adorare i Lego proprio quest’anno e devo subito copiarti questa idea!
    Complimenti!
    Manuela

  6. Betta Risposta

    Ciao!!! ho scoperto per caso il tuo blog e mi è piaciuto tantissimo!!!
    Questa idea è troooooooooooppo carina e la proverò senz’altro!!!
    Se funziona te lo dirò nel giro di breve tempo…. ;-)))
    Per adesso metto la sveglia con la radio alle 7 del mattino e….. CONTINUANO A DORMIRE!!!! O_O O_O Però i rumori iniziano a penetrare nella loro testa e più o meno alle 7:50 siamo fuori casa, ma è davvero dura!!
    Magari questa è la soluzione giusta!!! :-DD
    A presto!
    Betta
    P.S. Dimenticavo……… Piacere di conoscerti!! 😀

  7. Beat Risposta

    Ma è bellissimo!!! complimenti, quando mi servirà (hemmm…ora proverebbe solo a mangiarlo!) me ne ricorderò! bello!

  8. Btwinsbimamma Risposta

    Brava mi piace molto come idea… potrei pensare ad una piattaforma piccola per i giorni del calendario….così non mi chiedono tutti i giorni quanto manca ad un certo evento (halloween questo mese) 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *