Calendario dell’Avvento magnetico last minute

Non dovevo arrivare all’ultimo minuto, dai la sera prima di cominciare il conto alla rovescia più famoso e magico dell’anno! Ma l’importante è avercela fatta: siamo riusciti ad assemblare un Calendario dell’Avvento magnetico super super last minute!

In rete ho visto cose bellissime, ho collezionato immagini e salvato nella barra dei preferiti un sacco di post. Ho stampato dei numerini natalizi carinissimi e armata delle migliori intenzioni ho cercato questa settimana di creare con i bambini un Calendario dell’Avvento degno di questo nome. Nada. Ho buttato i numerini carinissimi e alla fine abbiamo usato: bicchierini di carta natalizi (già disegnati) e pennarellone per scrivere i numeri.

Il problema era tenere insieme i bicchieri e attaccarli da qualche parte.

Primo lampo di genio: usiamo il Geomag! Per chi non avesse idea di cosa sia, il Geomag è un gioco spettacolare fatto di calamite colorate e sferette che consente di creare qualsiasi tipo di struttura e oggetto. Tipo questi:

geomag

Così ogni bicchiere è stato munito di una calamita nascosta:

20141130_191750

E avete intravisto qual è stato il secondo lampo di genio: la lampada! Ci serviva qualcosa di metallico a cui attaccare i bicchieri, così il fusto della nostra lampada in sala è diventato il protagonista del nostro Calendario dell’Avvento.

Eccolo qui:

calendario avvento 2014 lampada

calendario avvento 2014 lampada specchio

 

Ora non resta che riempire i bicchieri con un bigliettino e due caramelle e da domani vai col conto alla rovescia verso il Natale!

Mi sono salvata??? (come sempre grazie alla collaborazione dei miei uomini, che hanno completato l’opera mentre io ero al Mammacheblog! Seguirà post dedicato, ovviamente…)

5 thoughts on “Calendario dell’Avvento magnetico last minute

  1. elisabetta Risposta

    Ma che bello! Davvero ingegnosa!!!! Come è andata il mamma che blog? Aspetto il tuo racconto!!!! E…. auguri per il tuo compleanno!!!!Ciao Eli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *