Al lavoro Mimma di Mammeneldeserto!

Questo giovedì ho un po’ barato: l’intervista di oggi per la rubrica Al lavoro, mamma!

Al lavoro mamma

ha come ospite Mimma, di Mamme nel deserto. Se già le conoscete e leggete il blog, saprete che la storia di Mimma e Drusilla è molto particolare e va leggermente fuori dai confini del mio standard di interviste alle mamme lavoratrici: le Mamme nel deserto si sono conosciute in Kuwait durante la loro esperienza di mamme expat per amore, hanno scelto infatti di lasciare il lavoro e la routine che avevano in Italia per seguire i mariti all’estero e far crescere la loro nuova famiglia, senza confini.

Ho letto il loro libro e ho voluto intervistarle perchè sono davvero due mamme splendide, con tanto da raccontare e da insegnare.

Ecco il Mom Identikit di Mimma:

mom identikit mimma mammeneldeserto

Mimma, che lavoro facevi prima di mollare tutto e trasferirti con la famiglia all’estero?

Lavoravo in un grosso gruppo bancario come legale.

Di quale aspetto del tuo lavoro hai più nostalgia e cosa invece non ti manca assolutamente?

Vestirmi bene tutti i giorni. La ripetitività.

Nello spostamento da un paese all’altro senti mai il desiderio di “rimetterti in pista” con un nuovo lavoro?

Kuwait è il mio primo espatrio. All’inizio desideravo molto trovarmi un nuovo lavoro, poi sono stata soprafatta dalla voglia di integrarmi, capire, progettare, trovare la luce nascosta di Kuwait.

Quali sono le difficoltà maggiori per una mamma all’estero che deve ricominciare ogni volta in un nuovo Paese?

Il pensiero di tuo figlio. Trovargli una scuola. Farlo sentire a suo agio. Noto che le mamme hanno tutte queste paure. Starà bene, ce la farà. Soffrirà. E loro che sono piccoli eroi ci sorprendono sempre.

Come fai per superarle?

Con Drusilla siamo campionesse del bicchiere mezzo pieno. Ci armiamo di sano ottimismo. Io appena arrivata la portavo a fare attività, in mezzo ai bambini. Ma quello che ho capito che se siamo noi sereni, sicuri loro sono i primi ad adattarsi.

Che sogni e progetti hai per il prossimo futuro?

Mi piacerebbe scrivere un altro libro e il mio sogno è ritrovare Drusilla nella prossima destinazione.

Dai un consiglio alle mamme che si trovano a vivere un’esperienza simile alla tua.

E’ un po’ il mio ritornello “Non esiste il posto perfetto, esiste la nostra voglia di renderlo perfetto per noi”. Armatevi di sano ottimismo, accettate i momenti di sconforto che ci saranno. Infondete il più possibile ai vostri figli sicurezza e armatevi del vostro miglior sorriso e uscite di casa.

Mamme nel desertoGrazie Mimma, la tua testimonianza dice con ottimismo e slancio che “Si può fareeeee”: si può fare una scelta controcorrente, si può andare lontano rimanendo vicini, si può trovare una nuova vita e affrontare ogni giorno le sfide con coraggio.

Non perdetevi la seconda parte della doppia intervista: giovedì prossimo toccherà a Drusilla!

 

 

3 thoughts on “Al lavoro Mimma di Mammeneldeserto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *