Mina e il Guardalacrime

Mina è una piccola lacrima in fuga, stanca di portare solo dolore a tutti quelli che incontra. Così un bel giorno scappa dal gruppo di lacrime che il saggio Guardalacrime tiene in ordine e inizia il suo viaggio alla scoperta di sè.

Incontra note musicali, gocce di pioggia, gocce di rugiada… ma nessuno è come lei. Presa dallo sconforto e senza amici pensa di buttarsi in una pozzanghera, ma non sa che il buon Guardalacrime si è subito messo alla ricerca della sua lacrima perduta. La ritroverà? farà cambiare idea a Mina?

mina e il guardalacrime

Mina e il Guardalacrime è il primo racconto di Vanessa Navicelli, di cui avevamo letto l’anno scorso Un sottomarino in paese, che inaugura la collana delle Fiabe Bonbon: fiabe “buone”, di nome e di fatto, piccole e dolci come i bonbon. Accompagnata da 8 tavole a colori illustrate a mano e illustrazioni a computer.

È una fiaba semplice, adatta a bambini in età prescolare, ma ha profondi significati.

Il primo è l’importanza delle emozioni, positive o negative che siano: anche una piccola lacrima può avere un grande valore. Mina ci fa capire che è importante non fermarsi alle apparenze e per imparare ad apprezzare se stessi e i propri talenti serve cercare la propria identità, mettersi in discussione e confidarsi con chi ci vuol bene.

Puoi guardare qui il Booktrailer.

Mina e il Guardalacrime è in vendita su Amazon:

Una bella idea regalo da mettere nella calza della Befana!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>