Come creare un Fidget Spinner fai da te

Fidget Spinner: fino a poco tempo fa questo misterioso oggetto non esisteva nella nostra vita e nel nostro vocabolario, ora si vede dappertutto e i bambini in età scolare non possono farne a meno.

Di cosa si tratta? È un finger toy, un giocattolo da tenere in mano e far ruotare. Dicono che sia un antistress e che serva ai bambini iperattivi per stare più tranquilli tenendo le dita occupate. Non so se effettivamente sia vero, quel che so è che i miei figli e i loro compagni di scuola ne vanno matti e nel giro di poche settimane è esplosa una vera e propria mania.

Il Fidget Spinner si può trovare in edicola, in cartoleria o su internet e solitamente è fatto di plastica e metallo, con dei cuscinetti a sfera che gli permettono di ruotare velocemente grazie al basso attrito.

E se invece di comprarlo ti venisse voglia di costruirlo? C’è chi ci ha già provato con del compensato o chi ha inventato una versione alternativa fatta con i Lego. I miei bambini hanno costruito il loro primo spinner Lego seguendo questo tutorial e poi insieme al papà ne hanno creato uno con la struttura in compensato, i cuscinetti dello skateboard e un perno Lego centrale.

Ecco un breve tutorial per costruire uno spinner fai da te.

Materiale occorrente per creare il tuo Fidget Spinner

Tutto quello che ti serve per costruire il tuo giocattolo rotante è del compensato per la struttura e dei cuscinetti per farlo girare.

Se vuoi essere più preciso potrai ricalcare la sagoma a partire da un modellino e, se non vuoi lasciarlo color legno, comincia a pensare di quale colore lo vorresti… Infine, per maneggiarlo facilmente, ti occorreranno 3 pezzetti Lego che faranno da perno centrale.

Riassumendo, ecco il materiale che ti serve per realizzare uno spinner in compensato con un perno Lego:

  • 1 foglio dove stamperai la sagoma del fidget spinner: noi abbiamo usato questo modello
  • compensato q.b.
  • colore spray o acrilico
  • 4 cuscinetti: sono il segreto dello spinner. Abbiamo sacrificato uno skateboard per la scienza e abbiamo recuperato i cuscinetti dalle ruote! In alternativa si possono comprare a parte.

cuscinetti-ruote-skateboard-spinner

  • pezzi Lego per il perno. Noi abbiamo usato questi:

fidget-spinner-fai-da-te-lego-compensato-3

Attrezzatura necessaria

Per ricavare un Fidget Spinner da una lastra di compensato ti serviranno questi attrezzi:

  • delle forbici per tagliare la sagoma di carta
  • una matita per ricalcarla sul compensato
  • un goniometro e un righello per trovare il centro dei cuscinetti, dove andranno fatti i fori
  • un seghetto per tagliare la sagoma esterna
  • un trapano per forare il compensato
  • carta vetrata o levigatrice per sistemare le finiture
  • colla a caldo per fissare i cuscinetti.

Procedimento

1. Stampa la sagoma dello spinner, assicurandoti che il disegno rispecchi la misura dei tuoi cuscinetti.

2. Ricalcala su compensato e traccia i 3 assi di simmetria sulla figura: ti serviranno per individuare il centro e per capire dove effettuare i fori.

sagoma-carta-spinner

3. Taglia la sagoma esterna con il seghetto e fora con il trapano gli spazi che hai individuato.

4. Leviga i bordi con della carta vetrata o, se ce l’hai, con una levigatrice.

5. Colora a piacere con una bomboletta spray o con degli acrilici.

struttura-compensato-spinner

6. Inserisci i cuscinetti ed eventualmente fissali nei fori con una puntina di colla a caldo.

7. Inserisci i pezzi Lego per fare il perno centrale.

fidget-spinner-fai-da-te-lego-compensato

8. Ruota lo spinner e divertiti!!!

fidget-spinner-fai-da-te-lego-compensato-2

Anche i tuoi bambini sono nel pieno dalla Fidget Spinner mania?

8 thoughts on “Come creare un Fidget Spinner fai da te

  1. Chiara Reply

    Ma dici che in ferramenta posso trovare i cuscinetti ? Siamo sprovvisti di skateboard.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>